• +39 081/8143442 - 39 334/9176668
  • info@caffebrasilena.it

Il caffè come ingrediente per piatti salati. 3 ricette per un menù di Natale originale

Il caffè come ingrediente per piatti salati. 3 ricette per un menù di Natale originale

Il caffè è una preziosa abitudine che accomuna tutto il mondo ma non tutte le culture lo utilizzano allo stesso modo. Per i colori e la varietà della cucina italiana non può mancare il caffè come ingrediente di piatti salati, un’ottima idea anche per un menù di Natale sfizioso e originale.

La prima differenza da tenere in considerazione è chicco o polvere?

Nel primo caso se la tostatura è leggera, sarà ideale per piatti grassi come il maiale, se forte si preferisce abbinare a carne più magra. Con l’aggiunta di peperoncino e altre spezie, il caffè insaporisce in maniera magistrale le pietanze di pesce.

L’utilizzo del caffè in polvere richiede maggiore attenzione soprattutto nelle quantità, al minimo per evitare che l’amaro contrasti eccessivamente con il salato, e nella consistenza riducendone la granulosità.

Fatta tale premessa passiamo alle 3 ricette salate più riuscite con il caffè:

CREMOSITA’ AMARA DEL RISOTTO AL CAFFE’ E TALEGGIO

Ideale per l’Autunno il risotto al caffè e taleggio, facile da cucinare richiede giusto tempo e attenzione nelle varie fasi. Tritato e imbiondito lo scalogno con un po’ di burro, tostateci il riso e aggiungete un mestolo di brodo caldo fino all’assorbimento, avendo cura di ripetere questa fase più volte. Il riso deve cuocere almeno 12 minuti, dopo di che si può versare 3 tazzine di caffè e farlo assorbire. Spento il fuoco aggiungete 150 g di taleggio a cubetti e girate con del burro e parmigiano. Per ornamento potete spolverare con del caffè in polvere.

IL CAFFE’ PER LA PANATURA DEL SALMONE

Spianate la polvere del caffè dalla tostatura leggera e impanate i tranci di salmone da cuocere a fuoco medio per poco su una padella antiaderente oliata. Aggiungete dello scalogno tagliato, due cucchiai d’olio, 1-2 filetti d’acciughe, timo, salvia, prezzemolo a piacimento, due mestoli di fumetto di pesce e riaccendete il fuoco per qualche minuto. La salsa che si formerà potrà essere frullata per accompagnare il salmone.

SALSA AL CAFFE’ SUL MAIALE PER SGRASSARE IL PALATO

Passate la carne del maiale nella farina e mettetela su un tegame dove precedentemente avete fatto imbiondire uno scalogno. Rosolata su entrambi i lati per due minuti, versate un bicchiere di vino bianco e fate sfumare. Aggiungete un bicchiere di latte e del rosmarino cuocendo con  coperchio a fuoco basso per un’ora e mezza. Versate due tazzine di caffè a metà del tempo di cottura aggiungendo sale e pepe. Per la salsa di accompagnamento basta aggiungere al fondo di cottura altre due tazzine di caffè espresso, due cucchiai di panna fresca e far cuocere a fuoco lento.

Et voilà… da leccarsi i baffi!

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi